Contattaci

Trattamenti piante da frutto e non: endoterapia

L'endoterapia consiste nell'iniettare in più punti all'interno dei fusti delle piante una soluzione dosata per concentrazione, in piccola quantità, affinchè attraverso il flusso linfatico possa raggiungere rami e foglie effettuando così il controllo dei parassiti e delle malattie fungine. Si garantisce il benessere di piante da frutto e non con impatto ambientale praticamente nullo.

I trattamenti endoterapici si basano sul principio per cui, iniettando una sostanza caratterizzata da proprietà sistemiche direttamente nel tronco di una pianta, essa si distribuisce omogeneamente nella chioma attraverso il sistema vascolare della pianta stessa, dove si esplica la sua azione di protezione per tutta la stagione.

I sistemi ad assorbimento naturale sono subordinati alla capacità d'assimilazione della pianta che, a sua volta, dipende dalla specie, dalle condizioni di luminosità e temperatura dell'ambiente e comunque ricollegabile allo stato fitosanitario ed ai ritmi fisiologici del vegetale. Il Metodo, attraverso i mezzi di regolazione e di controllo del flusso, consente di adattare il procedimento alle caratteristiche del fitofarmaco e della pianta da trattare. Questo permette di ottenere trattamenti di piante da frutto e di altre tipologie più efficaci e attivi rispetto ai metodi convenzionali.
Il trattamento di endoterapia garantisce di evitare con certezza assoluta la dispersione di prodotti fitosanitari nell'ambiente, limitando inoltre l'impiego delle sostanze alla quantità minima necessaria, unendo così all'eliminazione totale dei rischi per la salute pubblica ed ambientale, un notevole risparmio economico.

Fra i trattamenti per piante da frutto e non, quello endoterapico MCE presenta numerosi vantaggi rispetto a quello a pressione, quali:

  • Riduzione del diametro (2-4 mm) e della profondità (3-4 cm) dei fori.
  • Nessun danno da pressione ai vasi più delicati, consentendo un assorbimento dipendente dalla capacità assimilatoria della pianta.
  • Notevole semplicità di applicazione.
  • Totale mancanza di apparecchiature ingombranti.
  • Utilizzo di aghi monouso che evitano la trasmissione di qualsiasi malattia (es. cancro colorato del platano).